ITA - ENG

Una terra e la sua storia
Vigneti e campanili. Queste le linee orizzontali e verticali che caratterizzano la fascia pedemontana a nord della Marca, il lunghissimo nastro verde che si stende ai piedi delle Prealpi Trevigiane.
Un campanile e una Pieve, più di ogni altra, hanno segnato la storia di questa terra. La Pieve di San Pietro di Feletto, fondata intorno al VII secolo. La piccola chiesa rappresenta una delle più preziose testimonianze artistiche del territorio con il ciclo di affreschi del XII – XV secolo custoditi nelle navate e all’interno dell’ampio porticato, dal quale si gode uno stupendo panorama sui vigneti della famiglia Spagnol.
San Pietro di Feletto e tutti i centri limitrofi hanno una storia segnata dall’avvicendarsi nei secoli di potentati e signorie e anche, dolorosamente, dalle cicatrici lasciate nel corso del Novecento dalle due guerre mondiali.